21 febbraio 2014

Come personalizzare il matrimonio [#2]


Cara lettrice,
riprendiamo i consigli per la nostra sezione "Matrimonio".
La parola d’ordine per i nostri allestimenti è personalizzazione e proprio per questo nel precedente post ti ho raccontato come rendere speciale il momento del ricevimento, del divertimento, del festeggiamento.
In questo articolo, invece, ti svelerò qualche suggerimento per rendere il vostro giorno unico e indimenticabile, ma soprattutto vostro!

-          Entrata sposa. Tradizione fissa per le anglosassoni e usanza trendy per le italiane: le damigelle adulte. Possibilmente tutte vestite uguali, o almeno dello stesso colore e stessa stoffa. Quindi via libera a paggetti, damigelline e damigelle. Ma cosa faranno? I piccoli potranno portare le fedi, far cadere dei petali, le grandi apriranno il corteo. L’entrata in chiesa è il momento in cui tutti gli occhi sono puntati su di voi, è giusto attirare l’attenzione nel modo giusto!
-          Durante il rito nuziale potrete stupire gli ospiti con altre usanze d’importazione, molto originali: scambiarvi le promesse, o se siete timidi potrete recitare delle letture, oppure utilizzare due candele, una ciascuno, per accenderne una più grande in simbolo dell’appartenenza e dell’unione della coppia.
-          All’uscita invece potrete lanciare dei palloncini, coloratissimi, oppure tinta unita, purchè siano tanti e creino un bellissimo colpo d’occhio. In alternativa c’è chi lancia mille coriandoli, chi fa volare tortore o farfalle.
-          E durante il ricevimento quali idee particolari adottare? Bè, personalizzare sempre il più possibile, quindi targhette, etichette, segnaposti, grafiche dedicate, iniziali riportate sulle bomboniere. Poi qualche mettere in pratica qualcosa di particolare oltre al solito ballo degli sposi.. Ad esempio piantare un alberello o qualcosa di impatto ecologico, come suggerito dagli ecologisti.
Proiettare un video di vecchie fotografie vostre, della famiglia e con gli amici, sarà divertente per tutti. E poi raccogliere i pensieri e le dediche dei vostri cari su un particolare guestbook, sotto forma di libro, di poster, di un quadretto, oppure trascriverli su foglietti da inserire in bottigline da conservare e da riaprire e riscoprire a distanza di anni.
 
Se anche tu hai qualche idea originale, condividila con noi !
Se ti sei persa la parte 1 dell'articolo, leggi questo post

www.sposamioggi.it

www.sposamioggi.it

www.sposamioggi.it

Share:

Nessun commento

Posta un commento

Lascia la tua impronta :)

© Wedding Blog Italia - Non solo Wedding | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig