15 giugno 2015

[I love food] Crumble estivo alle ciliegie


Rosse e polpose, una tira l'altra e la regola vale anche per i dolci nei quali vengono utilizzate: sono le ciliegie il frutto di questo mese! Sono perfino sulle copertine di tante riviste del settore e spesso  le troviamo vengono trasformate in simpatici accessori come gioielli, decorazioni per la casa e come ingrediente principale di prodotti di bellezza.
Oggi Martina ed io ti sveliamo una ricetta originale a base di ciliegie.

Devo ammettere che non aspetto altro per il resto dell'anno: sono, in assoluto, i miei frutti preferiti! E oggi, dopo l'esito disastroso della ormai inflazionata clafoutis (eh sì, mica i dolci mi vengon tutti bene!), ho optato per un classico: il crumble! Una superficie croccante e dolce che nasconde un ripieno morbido e sciropposo. Se l'hai sempre preparato con le mele, in un freddo pomeriggio autunnale, non perderti la sua versione estiva tutta da gustare!

Ricordati che la Rubrica di #unafiabaincucina ti aspetta qui ogni mese!

INGREDIENTI per 4 cocotte piccole
300 gr di ciliegie denocciolate
30 gr di zucchero semolato
Succo di limone q.b.
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
40 gr di burro
50 gr di zucchero di canna o integrale 80 gr di farina 00
Amaretti sbriciolati (opzionali)
Mandorle tritate (opzionali)
Un pizzico di cannella in polvere
Burro e zucchero di canna per le cocotte

Procedimento
Per prima cosa lascia macerare per 20/30 minuti le ciliegie con lo zucchero semolato, il succo di limone e l'estratto di vaniglia.
Preriscalda il forno a 180° e dedicati al crumble: in una ciotola riponi la farina, il burro, lo zucchero di canna o integrale (io ho utilizzato il muscovado che dona un vago retrogusto di liquirizia) e la cannella in polvere. A piacere puoi aggiungere degli amaretti sbriciolati o delle mandorle tritate. Lavora il composto con le mani in modo da renderlo granuloso e "sbricioloso" (non a caso "crumble" in inglese significa "briciole"), non lavorarlo esageratamente per non far sciogliere troppo il burro.
Ora ungi le cocotte con il burro e spolverizzale con dello zucchero di canna; versa le ciliegie e lo sciroppo che si sarà formato, e ricoprile con il crumble. Cuoci in forno per 30 min a 180°, la superficie dovrà essere bruna e croccante.

Consigli utili
Servi il crumble tiepido o freddo (si conserva fuori frigo), magari accompagnandolo con una pallina di gelato alla vaniglia o alla panna.


Le versioni per questo dolce sono infinite! Prova a rifarlo utilizzando altra frutta estiva come le albicocche o le pesche; in quest'ultimo caso l'abbinamento con gli amaretti e il gelato al cioccolato è eccezionale!

Pubblica la foto della tua ricetta con l'hashtag #unafiabaincucina e fammi sapere se ti è piaciuta!



Share:

Nessun commento

Posta un commento

Lascia la tua impronta :)

© Wedding Blog Italia - Non solo Wedding | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig