20 luglio 2015

Arredamento: il modo per accontentare moglie e marito


Il tuo maritino ha gusti diversi da tuoi in ambito arredamento? Non disperare. C’è una soluzione anche a questo, ed è anche semplice e indolore. Divertirà entrambi e i futili litigi saranno solo un lontano ricordo.
L’unico inconviente (per lui) sarà quello di dover cedere alle tue richieste di andare per negozi a scovare qualche accessorio speciale per il vostro nido d’amore.


Ho sempre amato lo stile country-shabby, mio marito invece ha sempre preferito lo stile moderno. Abbiamo dovuto trovare una via di mezzo. Ti assicuro che, non solo esiste ma, ci sono diversi modi di scendere a compromessi. Progettare una casa moderna ma con un tocco di vintage, rustico o retrò, si può.
Inizierei a consigliarti di valutare bene il colore delle pareti. Già da questo particolare la stanza assume una certa personalità. I colori vivaci e accesi richiamano il moderno, quelli tenui o pastello invece rimangono più classici e vintage, ma ciò non toglie che una bella parete blu può accogliere accessori e arredamento marino con elementi caldi come il legno e il lino.  Insomma inizia a scegliere l’impronta che avrà la tua stanza, già dal colore con cui tinteggerai.
Poi sceglierai i mobili. Penserai che sono quelli i pezzi forte. Non proprio. Un mobile moderno potrà comunque ospitare bene una poltrona retrò, un quadro vintage o una lampada country.
Così come si spazia al giorno d’oggi nell’abbigliamento, dove ci è concesso di mischiare trame, righe e pois, così possiamo inserire accessori di stili differenti. L’importante è avere sempre e comunque buon gusto e non esagerare.










  





Photo from Web
Share:

Nessun commento

Posta un commento

Lascia la tua impronta :)

© Wedding Blog Italia - Non solo Wedding | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig