13 luglio 2015

[Rubrica #unafiabaincucina] Gelato con lingue di gatto


http://www.ilblogdisposamioggi.com/2015/07/gelatopannavaniglia.html

Diversamente da quanto puoi pensare, il gelato non è difficile da fare e non serve per forza una gelatiera.
Dopo questi giorni di caldo intenso passati in casa a cercare un po' di refrigerio, Martina ed io ti proponiamo una ricetta super fresca ma dal gusto delicato.
Il gelato alla panna e vaniglia con nientepopodimenochè: lingue di gatto.

Quando eravamo piccole non vedevamo l'ora di andare a fare "il giro in bicicletta" perchè sapevamo che poi alla fine riuscivamo sempre a farci comprare un bel gelato. Fragola e limone, panna e cioccolato, stracciatella e pistacchio. Mille gusti differenti, ma tutti sempre d'accordo: il gelato è il gelato. Ora che siamo più grandi e che ci piace sperimentare, possiamo ricercare quei sapori in una ricetta fatta da noi.

Ricordati che la Rubrica di #unafiabaincucina ti aspetta qui ogni mese!


INGREDIENTI PER LE LINGUE DI GATTO
90 gr di burro
90 gr di farina 00
90 gr di zucchero a velo
90 gr di albumi
1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 pizzico di sale

Procedimento
Monta il burro ammorbidito e lo zucchero per qualche minuto, quando avrai ottenuto una crema chiara e soffice aggiungi la farina e l'essenza di vaniglia mescolando dal basso verso l'alto con una spatola. A parte monta a neve gli albumi con un pizzico di sale e aggiungili al composto sempre mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Trasferisci il tutto in una sac à poche con bocchetta liscia e fai riposare in frigo per mezz'ora.
Preriscalda il forno a 180°. Su una leccarda foderata di carta forno crea le tue lingue di gatto e ricordati di distanziarle bene perché tenderanno ad allargarsi in cottura.
Cuoci per 10/12 minuti, i bordi dovranno risultare leggermente dorati.

INGREDIENTI PER IL GELATO
500 ml di panna
300 ml di latte
200 gr di zucchero
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1/2 bacca di vaniglia

Procedimento
In una casseruola fai scaldare tutti gli ingredienti, incidi la bacca di vaniglia e preleva con un coltello i semi e cuoci tutto per 5/10 minuti a fuoco basso, mescolando continuamente. Trasferisci il composto in una pirofila larga ma dai bordi bassi, avendo cura di togliere la bacca di vaniglia. Fai raffreddare completamente e poi riponi in freezer. Per evitare la formazione di ghiaccio, mescola il gelato ogni 20/30 minuti fino a quando non avrà raggiunto la giusta consistenza (circa 4 ore).

Consigli utili
- Puoi arricchire il gelato con gocce di cioccolato fondente oppure aggiungerci una salsa al caramello e delle meringhe sbriciolate per renderlo ancora più goloso.
- Se preferisci puoi utilizzare la gelatiera! In questo caso impiegherai molto meno tempo: circa 40 minuti (o meno a seconda della macchina che possiedi) e avrai un gelato cremosissimo. 


Pubblica la foto della tua ricetta con l'hashtag #unafiabaincucina e fammi sapere se ti è piaciuta!

www.sposamioggi.it

https://instagram.com/unafiabaincucina/

Share:

Nessun commento

Posta un commento

Lascia la tua impronta :)

© Wedding Blog Italia - Non solo Wedding | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig