30 agosto 2017

Rientro dalle vacanze: si riparte da un sogno

http://www.ilblogdisposamioggi.com/2017/08/matrimonio2018.html

Per qualcuno il rientro dalle vacanze sarà traumatico. La dura realtà per molti di noi è un asettico ufficio che odora di toner o una polverosa fabbrica con macchinari che emettono suoni spaventosi, un capo che nonostante l'aria gioviale, conferitagli dall'abbronzatura, è già pronto a comandare tutti a bacchetta. Io posso ritenermi in un certo modo una tra le poche fortunate che al rientro dalle vacanze può continuare a sognare scenari da favola perchè questo è il mio lavoro! Come ogni anno sono tante le novità che decido di riservare ai miei sposi e per loro sono sempre alla ricerca di quel qualcosa in più che renda tutto più originale.

Si prospetta una giornata eccitante ogni volta che organizzo il primo incontro con una futura coppia di sposi. Il loro entusiasmo si unisce al mio, le loro idee alle mie, i loro gusti personali ai miei consigli... insomma è una miscela esplosiva da dosare con cura affinché non esplodano bombe, ma splendidi fuochi d'artificio.
Il clima è frizzante: c'è tanta voglia di fare e a me spetta il compito di convogliare i desideri degli sposi ad una scelta comune, che piaccia ad entrambi e che li rappresenti. Insomma, scegliamo insieme il fil rouge, il tema del matrimonio. Abbiniamo colori, ritagliamo foto e immagini che ci ispirano, scarabocchiamo gli allestimenti.
Alcune coppie hanno già in mente la scenografia del loro matrimonio e vi si attengono, altre cambiano idea, colpite da qualche mio suggerimento, dai miei bozzetti su carta che poi diventano realtà, altri ancora decidono sul momento: una chiacchierata sui i loro interessi comuni e un buon caffè fanno sempre venire l'idea giusta!
In studio conosco tipologie molto diverse di coppie, ma io ho la chiave del cuore di tutte: zucchero a go-go e tante sorprese! Metto a loro agio i futuri sposi con un assaggio di confetti -e naturalmente gli faccio compagnia, da buona padrona di casa.-
A questo punto mi aspetto la prima raffica di domande da parte della futura sposa: "Sono pronta! Spara!" Così lei comincia ad esprimere i suoi desideri, lui la segue a ruota (-"Eh, per forza!"- penserai tu). Io li ascolto...perché saper ascoltare è fondamentale nel mio lavoro. Li ascolto finché a volte arrivano a parlare addirittura dei loro futuri pargoli! A quel punto intervengo, perché c'è un limite a tutto, anche ai sogni! Oh no? No! Allora, al prossimo sogno!

www.sposamioggi.it

www.sposamioggi.it

www.sposamioggi.it


Share:

Nessun commento

Posta un commento

Lascia la tua impronta :)

© Wedding Blog Italia - Non solo Wedding | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig