25 ottobre 2017

Come fare le giuste scelte per organizzare un matrimonio perfetto

http://www.ilblogdisposamioggi.com/2018/04/scegliere-bene-matrimonio.html

"Ahhh che fatica fare la scelta giusta! Quanta indecisione..." Sai quante volte sento dire dalle spose questa frase? Te lo dico subito: tante. Me la dicono alla prova dell'abito, davanti ai due modelli di inviti più belli, davanti ai nastri dei loro colori preferiti o difronte alla scelta del gusto dei confetti.
E non è solo la sposa caratterialmente più indecisa ad "andare crisi" per così poco, anche quelle che credevano di essere determinate spesso cadono in questa trappola.

In questi casi la mia risposta è più o meno sempre la stessa: "Scegli di pancia!"
Sì, perchè a volte bisogna saper prendere una decisione in breve tempo, seguire il proprio istinto, ascoltare davvero "la pancia" e capire in che direzione ci spinge l'incoscio.
Ecco, i preparativi del matrimonio, secondo me, sono uno di quei momenti in cui bisogna agire così.
A cosa serve pensarci, ripensarci, poi decidere ma non essere ancora del tutto convinti? Questo atteggiamento genera solo tanto stress.
Il mio ruolo in questo caso è fondamentale, sono qui proprio per aiutare gli sposi a valutare insieme tutti e i pro e contro di ogni dettaglio. Per te sarà più semplice (rispetto ad altre spose che lo fanno in autonomia) perchè la ricerca e la selezione di fornitori e professionisti -che fanno al caso tuo- tocca inizialmente a me, quindi avrai da scegliere tra una rosa di proposte, già filtrate, che rispecchiano i tuoi gusti e il tuo budget.
Ovviamente fa eccezione la valutazione dei preventivi e delle offerte raccolte dai professionisti interpellati, per questo criterio di valutazione leggi qui.
E poi ciò che potrà aiutarti sarà il tempo a nostra disposizione: l' elemento che permette di scegliere con la giusta calma. Questo è il motivo per cui consiglio sempre di partire in anticipo (solitamente circa un anno prima) e di non rimandare a domani ciò che possiamo già fare oggi -purchè fatto con criterio-. L'essere in anticipo rispetto ad una scadenza non genera ansia, ma al contrario, ci carica e da entusiasmo. Si entra in quel vortice da cui poi è quasi un peccato uscire una volta conclusi i preparativi. Per non parlare poi di quanti imprevisti possiamo evitare se si gioca d'anticipo, li si previene e, nelle peggiori delle ipotesi, si ha tutto il tempo necessario per gestitirli al meglio.
Quindi, in conclusione, anche per la gestione dei preparativi l'approccio giusto è "lasciarsi andare", cercando di fare tutto per tempo, con calma e sotto la supervisione di una professionista che vi farà sentire sempre "al sicuro".
Share:

Nessun commento

Posta un commento

Lascia la tua impronta :)

© Wedding Blog Italia - Non solo Wedding | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig